Report G/S2017 - Peruzzi Moto

Vai ai contenuti

Report G/S2017

Eventi > 8-10/9 G/S Classic WE
G/S Classic weekend 2017 - Casone di Profecchia
Il report a cura del nostro webmaster Alessandro Bellucci

Difficile restituire con parole e qualche immagine quello che è stato il G/S Classic weekend 2017, forse il weekend motociclistico tra i più belli che ho vissuto quest'anno nonostante abbia richiesto una preparazione organizzativa che è durata almeno 6 mesi!

Siamo partiti a marzo per definire tutti gli aspetti e in un battibaleno siamo arrivati a settembre, le previsioni davano un bel venerdì di sole, un sabato variabile ed una domenica piovosa, così sono partito insieme a mia figlia Sara venerdì mattina per allestire l'accoglienza all'albergo, ci avrebbe dovuto raggiungere anche Marco Paganini Mori, ma purtroppo si è dovuto trattenere a casa ed è arrivato giusto per il pranzo, cosa in cui comunque fa sempre la sua bella figura!

Così con mia figlia abbiamo contato 12 dischetti di silicone che ho regalato a tutti i partecipanti in moto che insieme all'adesivo dell'evento sono andati in ogni scatola, poi i cartelli di benvenuto, i cappellini, i tavoli nella stanza della registrazione, .... Insomma ce l'abbiamo fatta ed il pomeriggio sono così stati accolti i primi giessisti a 2 valvole.

VENERDI 8

La giornata però si è rivelata piovosa, soprattutto nel primo pomeriggio e le nuvole hanno vinto sul sole come presenza, ma ormai eravamo tutti sul posto e la sera ci siamo quindi ritrovati in sala pranzo per l'aperitivo di benvenuto e la presentazione delle attività future, quindi per chi non c'era le andiamo a descrivere:

TOUR DI MAGGIO - Il prossimo anno oltre al raduno ufficiale di settembre è nostra idea far si che si possa realizzare anche un weekend prettamente turistico in questo modo:

1. Sul gruppo facebook "BMW R80G/S" con apposito comunicato indicheremo il weekend di maggio scelto, poi gli iscritti che hanno partecipato ad almeno uno dei Classic weekend (2016-2017) dovranno inviare ad un indirizzo e.mail che sarà successivamente specificato la loro disponibilità dando un nome al tour (stradale), la location ed una adeguata descrizione, il tour potrà essere presentato per QUALSIASI località italiana, isole comprese.

2. Successivamente gli amministratori del gruppo inseriranno un post dedicato con apposito referendum in cui gli iscritti potranno esprimere la loro preferenza e quello che avrà ottenuto più consensi diventerà il tour di maggio di "BMW R80G/S".

3. Il proponente dovrà farsi carico della parte organizzativa, gli amministratori daranno comunque supporto per la pubblicazione del programma sul gruppo, sul blog collegato myR80GS e sul sito peruzzimoto.com

IL TAGLIANDONE!

Grazie alla disponibilità di Marco Paganini Mori e di 3 tra le migliori officine Vintage BMW saranno effettuati 3 incontri di 8 ore in cui Marco ci farà vedere come effettuare la normale manutenzione della moto, gli incontri si svolgeranno a Castelfiorentino (FI) - Modena - Milano, i particolari di questa iniziativa saranno resi noti successivamente con la pubblicazione dell'apposito programma, i partecipanti ai 2 Classic weekend avranno la prelazione sulla possibilità di iscriversi in quanto i posti saranno limitati 8/10 max.

Così dopo aver presentato queste iniziative e l'evento in generale ci siamo messi a tavola dando ognuno il meglio di se, molto gradito il pensiero di Enrico Sbandi che oltre ad aver organizzato un bel giornalino stampato dell'evento (lo potete scaricare qui) ed avere messo a disposizione una piccola officina mobile ha regalato al sottoscritto e Marco un bellissimo orologio con il logo del gruppo!

SABATO 9

La mattina alle 9:30 ci siamo trovati nel piazzale per un briefing sul tour del giorno, il meteo si presentava con una leggera nebbia e molta unidità, ma non pioveva, abbiamo presentato le guide che ci avrebbero aiutato nel percorso e siamo partiti, per fortuna subito dopo aver scollinato la zona di Casone di Profecchia ci è apparso un tiepido sole che ci ha accompagnato per il resto della giornata: lago di Pontecosi, Oasi di Campocatino, Lago di Vagli, lago di Gramolazzo, in ognuno di questi posti una sosta per affrancarci ed ammirare la bellezza dei luoghi.

Siamo arrivati in albergo verso le 17, ma una moto in panne a Gramolazzo ha fatto si che Enrico partisse nuovamente per andarla a prendere e riportare su con il furgone, siamo poi riusciti grazie a Marco e Alberto Peruzzi a riparare il guasto.

La sera a cena abbiamo avuto ancora un'ottima performance mentre Albertino Pastorini ci raccontava la sua storia motociclistica e quella delle sue avventure con molta simpatia e coinvolgimento, tutte a cavallo della stessa G/S!

DOMENICA 10

Ci siamo svegliati con una leggera pioggia e cielo coperto, decidiamo comunque di partire per il tour della domenica lasciando l'opzione se completarlo o meno nei pressi di Castelnuovo Garfagnana, crocevia per molti a parte coloro che preferiscono tornare verso l'Emilia Romagna e si dirigono subito verso il passo delle Radici.

Arrivati a Pieve Fosciana ci fermiamo per radunarci, contatto dei miei riferimenti per avere la situazione verso le Apuane e sulla costa, mi dicono che a Livorno c'è stato un nubifragio mai visto con 2 torrenti esondati ed addirittura alcuni morti, in genere sulla costa il tempo è brutto, decido così di non fare il passo e la galleria del Cipollaio, ma di salutarci qui. Arrivato a Livorno troverò una situazione veramente difficile nella mia città, ma quando non ci sono problemi alle persone tutto si risolve ad a noi è andata bene.

RINGRAZIAMENTI

Vorrei innanzitutto ringraziare mia figlia Sara che con la sua partecipazione ha abbassato sensibilmente l'età media del gruppo e mi è stata di fondamentale aiuto soprattutto al venerdì quando insieme abbiamo contato 12 dischetti di silicone per ogni scatola e ce li abbiamo messi dentro con l'adesivo dell'evento, la registrazione agli arrivi ed i video durante il tour, appena avrà un po' di tempo monterà un bel documento video del G/S.
Un grazie di cuore va all'amico Enrico Sbandi persona di un altruismo fuori dal comune, le sue iniziative sono state le più belle, simpatiche e soprattutto utili come l'officina mobile, spero faccia uscire un bel numero 2 del giornalino!
Grazie a Albertino Pastorini, sapevo che invitandolo ci avrebbe coinvolto con stile "pane & salame" come si dice in Toscana raccontandoci le sue esperienze in modo simpatico e divertente.
Grazie al personale del Casone il cui albergo abbiamo invaso, a tutti i cuochi e le cuoche che ci hanno deliziato con le loro portate buone, abbondanti e curate nella qualità visto che fanno tutto in casa.
Grazie alle 2 guide Claudio Breviglieri & Marco Golfarini che nonostante non abbiano una G/S (Marco in gioventù l'ha avuta) ci hanno supportato per la buona riuscita dei tour.
Grazie a Radames Lion per la sua presenza con lo stand di www.passionegiesse.it
Grazie a Alberto Peruzzi per il supporto a tutta la manifestazione e ai numerosi interventi per moto con problemi, ma non era affidabilissima 'sta G/S?
Grazie a Matt Laxton dall'Australia che ha reso internazionale il nostro evento.
Grazie a tutti per la splendida partecipazione, siamo davvero un bel gruppo! Bene, mi sembra di avere ringraziato tutti........ No! Un momento, manca lui, il Taac, Super Taac! Colui che si ti girano gli zibidei con una risata ti tira su, il Maestro del tagliandone, l'inappetente, insomma, ci siamo capiti noooo?!? Grazie Marco Paganini Mori, senza di te il gruppo non sarebbe lo stesso.

Un abbraccio a tutti/e, spero di avere la forza e l'entusiasmo di organizzare un terzo G/S Classic weekend, intanto già tante nuove iniziative sono in cantiere come appena annunciato. A presto brava gente!

Per video e immagini inquadrate con il vostro smartphone i QR code sotto riportati, mentre per leggere e/o scaricare e stampare il giornalino nr. 1 e 2 dell'evento cliccate sulle due immagini in basso (altro materiale videofotografico sarà disponibile a breve).


Torna ai contenuti