Progr.Marocco - Peruzzi Moto

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Progr.Marocco

Eventi > 15-27/4 Marocco
MAROCCO RAID di PRIMAVERA
Tour stradale dal 15 al 27 aprile

ATTENZIONE: TOUR CONFERMATO! Saranno accettate ancora iscrizioni solo nella prima settimana di marzo se vi saranno posti disponibili, chi è già iscritto deve provvedere al saldo, chi si iscrive ora dovrà versare l'importo completo.

Pubblicate le F.A.Q. con le risposte alle vostre possibili domande, scorri in basso.....
Dal 15 al 27 aprile: Tour stradale con il supporto logistico/organizzativo di Tom42 ed in collaborazione con Moto & Turismo on/off road e myR100GS

Torniamo ancora una volta in questo stupendo paese che vale come un continente, la costa mediterranea, le campagne, le montagne dell'Atlas, il deserto di Merzouga, l'oceano dipingono questa nazione come un territorio a se nel continente africano e viste le ottime esperienze passate abbiamo scelto il tour proposto dallo stesso collaudato Team di Tom42 che ci ha accompagnato negli anni passati in altre avventure.

Il raid è stradale, vale a dire che non sono previsti percorsi off/road-sterrati ed è aperto a qualsiasi tipologia di moto con cilindrata non inferiore ai 600cc, le caratteristiche sono quelle di un tour in cui l'avventura si vive in piena sicurezza, avremo quindi con noi un meccanico, un medico, trasporto bagagli, guide e supporto operativo, tutto quello che serve per far si che la vacanza sia un vero divertimento, una scoperta di paesaggi, usi e costumi diversi dai nostri, il tutto in tempi e costi ragionevoli.

Le iscrizioni sono aperte (N.B. Il raid sarà confermato con almeno 10 persone partecipanti, verranno accettate iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili), per partecipare è necessario riempire i moduli presenti nel sito della Tom42 dove troverete anche il programma dettagliato del raid, per eventuali chiarimenti consultate le F.A.Q. con le risposte alle vostre possibili domande:

F.A.Q Marocco stradale 2017

  • Come vestirsi in moto: sulla costa che si affaccia sul mediterraneo avremo temperature poco più alte delle nostre, scendendo a SUD ed inoltrandoci sulle montagne dell'Atlas troveremo invece temperature sensibilmente più fresche simili al nostro tardo autunno, valicata la catena montuosa nelle pianure che portano al deserto di Merzouga troveremo invece temperature alte con variazioni molto forti tra giorno e notte, dovremo quindi avere un abbigliamento a più strati che comprenda anche l'occorrente per la pioggia (non si sa mai, potrebbe prenderci nel trasferimento di andata/ritorno), guanti estivi ed invernali.

  • Che abbigliamento portare nel viaggio: I soliti jeans con una serie di T-Shirt pari ai giorni del viaggio, scarpe comode, un paio di pantaloni corti, costume da bagno per le piscine al sud, felpa pesante, pigiama soprattutto per la montagna e la nave dove in genere l'aria condizionata tende al freddo, un cappello di lana ed uno estivo, un marsupio o zainetto da avere sempre con se con i documenti e l'occorrente che uno ritiene opportuno portarsi dietro nelle visite/escursioni a piedi.

  • Bagagli: l'organizzazione ritirerà i bagagli (una borsa per persona) al porto di Genova e così succederà in ogni tappa, li consegnate al mattino e li riprendete alla sera, per il traghetto consiglio uno zaino con un cambio per stare sulla nave, pigiama e quant'altro vi serve, scarrozzare un borsone per la nave non è molto pratico, poi arrivati in Marocco integrerete il suo contenuto nella borsa principale e vi rimarrà con voi il solo zainetto vuoto da usare come meglio credete. Le borse della moto saranno quindi sempre vuote, occasione quindi per metterci una felpa, borraccia d'acqua, indumenti antipioggia, guanti di ricambio, .......

  • La moto: portate con voi i ricambi essenziali, da avere sempre dietro nella moto un kit antiforatura o camere d'aria, se avete olio od altro un po' più ingombrante potete metterlo in una scatola con sopra il vostro nome e darlo all'organizzazione che lo trasporterà nel furgone al seguito del gruppo.

  • Assicurazione moto: ormai nessuna compagnia assicura più veicoli nel nord Africa se non a prezzi esorbitanti, conviene quindi stipulare un'assicurazione sul posto il cui costo è molto contenuto, se non ci sono state variazioni intorno ai 30/40€.

  • Da avere SEMPRE con se: passaporto, carta di circolazione, documenti rilasciati dall'organizzazione e dalla dogana al momento dell'arrivo.

  • Varie: telefonia -> l'Africa fa parte di una regione diversa per le Telecomunicazioni e le tariffe sono molto alte, chi proprio è un telefonista "compulsivo" può acquistare una SIM sul posto e telefonare verso l'Italia con tariffe più agevolate, cosa comunque che sconsiglio perchè ormai si trova la connessione Internet ovunque tramite WiFi concesso gratuitamente dagli alberghi, potrete quindi telefonare con whatsapp, messenger, skype, ..... - Nave -> c'è un roaming satellitare molto caro su cui il vostro telefono si setterà in genere automaticamente, quindi da evitare, vicino alla costa italiana, francese e spagnola avremo talvolta segnale utile per telefonare.


Non perdete tempo ad iscrivervi, la Pasqua arriva presto......
 
Copyright 2015-16. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu